IL TEMPO ATTRAVERSO LO SPAZIO

daniela bertol

Palazzo Poli, Istituto Nazionale della Grafica, Roma

 

 


La Stanza no. 2 ospita la videoinstallazione Being in the World, un progetto in fieri che comprende una serie di lavori di arte video in formato DVD presentati sia in singoli canali video che con video installazioni multimediali. Il progetto risulta da una collaborazione con il videoartista e teorico Enrico Cocuccioni.
Di natura transdisciplinare e sviluppato in diversi media, Being in the World attraversa i confini tra la realtÓ fisica e la dimensione virtuale, dove le rappresentazioni diventano integrate con l’oggetto della percezione.  La video installazione illustra diverse esperienze ---pensieri e percezioni--- di "being in the world." Il luogo soggetto dell'installazione Ŕ Sun Farm, un lavoro di land art ---"l’oggetto della percezione": ciascuno degli interventi paesaggistici presentati nelle proiezioni Ŕ progettato in accordo agli assi definiti dagli allineamenti solari. Sun Farm Ŕ anche un luogo definito e collocato secondo un axis mundi. La staticitÓ dell’orientazione in contrasto con il flusso del tempo illustra come tempo e spazio siano interconnessi e si influenzino reciprocamente.

 

Tempo dell’Astronomia

Being in the World

Tatuaggi del Tempo

home